Italian Council

Italian Council, il programma internazionale di finanziamenti promosso dalla DGCC del Ministero della Cultura a supporto della creatività contemporanea italiana, arriva alla 13. edizione con un budget complessivo di ben € 2.700.000 e con tre ambiti di intervento.

Il primo, “Committenza internazionale e acquisizione di opere d’arte”, è dedicato a musei, enti pubblici e privati, istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti, sia italiani che stranieri, e le proposte sono incentrate sulla la produzione – anche in occasione di residenza e/o mostra – di un progetto artistico di un artista vivente con cittadinanza italiana, o fiscalmente residente in Italia, con relativa promozione e valorizzazione internazionale; oppure sull’acquisizione, promozione e valorizzazione internazionale di un’opera realizzata negli ultimi 50 anni di un artista con cittadinanza italiana, o fiscalmente residente in Italia, vivente o non più vivente.

Il secondo ambito, “Promozione internazionale di artisti, curatori e critici italiani”, dedicato sempre musei, enti pubblici e privati, istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti, sia italiani che stranieri, si concentra su Mostre monografiche presso istituzioni internazionali, Partecipazioni a manifestazioni internazionali, Partecipazione di un Curatore ospite di eventi collaterali ad acquisizioni internazionali, Progetti editoriali internazionali.

Il terzo ambito, “Sviluppo dei talenti”, è riservato invece ad artisti, critici, curatori, e altri professionisti dell’arte visiva, con cittadinanza italiana o fiscalmente residenti in Italia e finanzia borse per il sostegno a progetti internazionali di ricerca e residenza o borse di ricerca presso istituzioni internazionali.

Le candidature devono essere inviate esclusivamente tramite il Portale Bandi della Direzione Generale Creatività Contemporanea dal 18 marzo al 15 aprile 2024 alle ore 15.00 (ora italiana) per tutti e tre gli Ambiti di intervento.

La Commissione di valutazione di Italian Council per il triennio 2022-2024 è composta da: Fabio De Chirico, Direttore del Servizio II – Arte contemporanea che la presiede su delega del Direttore Generale; Claudio Varagnoli, architetto e professore ordinario all’Università di Chieti e Pescara, Presidente del Comitato tecnico-scientifico per l’arte e l’architettura contemporanee; Antonia Alampi, storica dell’arte, critica e curatrice, direttrice della Spore Initiative Foundation di Berlino; Alfredo Cramerotti, critico, curatore, già direttore della Mostyn Gallery di Llandudno (Galles) e neo direttore della Media Majlis at Northwestern University Qatar, a Doha (Qatar); Roberta Tenconi, curatrice della Fondazione Pirelli Hangar Bicocca di Milano.

Italian Council è nato nel 2017 con il preciso compito di promuovere la produzione, la conoscenza e la diffusione della creazione contemporanea italiana, nel campo delle arti visive, nel mondo. Per questo motivo, ogni progetto deve necessariamente prevedere la collaborazione con realtà culturali internazionali e una fase di promozione all’estero.  Infatti le attività di promozione necessariamente previste nei progetti devono svolgersi prevalentemente a livello internazionale o avere una rilevante diffusione all’estero, in collaborazione con istituzioni culturali straniere operative nell’ambito dell’arte contemporanea.

Vogliamo precisare che, come ben scritto nel bando, per “istituzione culturale straniera operativa nell’ambito dell’arte contemporanea” si intende un’istituzione culturale non italiana e con sede legale e operativa oltre i confini del territorio nazionale. Pertanto non sono ammessi come istituzioni culturali straniere: le Ambasciate, i Consolati e gli Istituti Italiani di Cultura in quanto enti italiani operanti all’estero; gli istituti culturali nazionali o le accademie straniere in Italia; le istituzioni site nella Città del Vaticano e nella Repubblica di San Marino, in quanto enclave in territorio italiano.

Tutti i progetti dovranno essere realizzati tra luglio 2024 e agosto 2026, secondo le scadenze indicate nell’avviso pubblico. L

Tutte le info e il bando sono al seguente link
https://t.ly/wrZak
https://creativitacontemporanea.cultura.gov.it/italiancouncil-edizione13

 

Per informazioni e/o chiarimenti
Segreteria Italian Council
italiancouncil@cultura.gov.it

Direzione Generale Creatività Contemporanea
Ministero della Cultura Segreteria Italian Council
italiancouncil@cultura.gov.it

Comunicazione e Ufficio stampa
dg-cc.comunicazione@cultura.gov.it

G-66PL6CNJ8R