Padiglione Italia: un déjà vu annunciato?

DI ROBERTA MELASECCA Adoro scrivere e adoro la lingua italiana. Scelgo ogni parola in modo accurato, declinando ogni minimo e preciso significato. Seleziono ogni aggettivo, ogni verbo e avverbio nell’ardore di generare un mondo immaginifico di immagini. Scrivere è procreare, dare vita: la realtà prende corpo e sostanza. La scrittura è una visione del mondo e della società e lo scrittore denuncia con essa un pensiero che, dapprima personale e soggettivo, si trasforma in comunitario e […]

‘Il capolavoro sconosciuto’ della Biennale

DI SERGIO MARIO ILLUMINATO La storia della Biennale di Venezia affonda le sue radici nel lontano 1895 con la sua prima Esposizione Internazionale d’Arte, mantenendo viva la sua tradizione attraverso tutto il ventesimo secolo fino alla sua 60esima edizione nel 2024. L’edizione precedente della Biennale, curata da Cecilia Alemani e intitolata “Il latte dei sogni”, ha condotto il pubblico in un viaggio attraverso il mondo surreale dell’immaginazione, offrendo una fuga dalla realtà in un regno di […]

In ricordo di Riccardo Dalisi, a due anni dalla partenza

DI ROBERTA MELASECCA A due anni dalla partenza di Riccardo Dalisi, il 9 aprile 2022, voglio riproporre questo ricordo. Perchè nella nostra piccola ed esile vita esistono dei fili che collegano le ere e i tempi, le generazioni e gli incontri, gli uomini e le donne, tutti quelli che credono nel potere dell’arte, tutti quelli che credono in mondi altri all’interno dei viventi. Mentre la sera mi accompagnava con riflessioni sulla vita e sulla morte, sulla […]

Le Consentement, quando il consenso è il problema

DI IVO MEJ Le Consentement, il Consenso, è un film importante, disturbante, necessario. Vanessa Filho, ex fanciulla prodigio del cinema francese, lo ha realizzato a partire dal libro autobiografico di un’altra Vanessa, la Springore, pubblicato nel 2020 (dal titolo simile, Le Permettement). È un film importante perché affronta il tema della pedofilia, del soggiogamento, della disperazione che questo può arrecare. È disturbante perché i fatti sono veri e raccontano di una ragazzina di quattordici anni in […]

Art Brut: vulnerabilità sans titre

DI FRANCESCA GIULIANI  Un guazzo su carta. Un’inquietante miscellanea di sagome animali e silhouette antropomorfe.  Lo schieramento opaco di soggetti stilizzati che ricordano il flash sheet di un qualche studio di tatuaggi o la pagina adesivi di un vecchio diario scolastico. Accanto all’opera, una scheda descrittiva piuttosto lapidaria: «Non si hanno informazioni su questo disegno trovato in un mercatino delle pulci». Un foglio di carta anonimo, privo di titolo, residuo di un’esperienza di vita sconosciuta, era […]

Il futuro di Roma sotto il segno di Labics

DI ROBERTA MELASECCA Sgominato Sgarbi e lo Sgarbi di turno, i Labics ci riprovano e vincono. Claudia Clemente e Francesco Isidori si aggiudicano il primo posto nel Bando Internazionale di Progettazione ‘La Nuova Passeggiata Archeologica’ per la realizzazione di interventi nell’Area dei Fori Imperiali, indetto da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ad ottobre 2023. Alla guida di un team multidisciplinare con orizzontale, Open Fabric, lo studio di ingegneria Buromilan, Go Mobility, con la consulenza di Alessandro Viscogliosi, […]

Las falles: il jazz artistico valenciano

DI FLAMINIA LUCCARDI Mi trovo a Napoli quando ricevo l’invito ad andare a Valencia per assistere a Las Falles, una secolare tradizione costumbrista valenciana le cui radici affondano ai primi del XIX secolo e della quale mai avevo sentito parlare. Dal 2016 Las Falles è entrata a far parte nella lista del patrimonio intangibile dell’umanità dell’Unesco, cosa che mi fa decidere senz’altro per questo viaggio. Avevo trovato decisamente intrigante quel racconto su tutti quei falò che […]

‘Civil war’ quando la guerra non è mai civile

DI IVO MEJ La fantascienza è solo nel luogo, perché di guerre così è attualmente pieno il mondo. La sfida di Alex Garland con il suo film Civil War è quella di cappottare la realtà. Lo aveva già fatto con l’ottimo, straniante Ex Machina, ora è recidivo con questo film, fingendo che uno dei tanti sanguinosi conflitti che attualmente infiammano Africa, Asia e Medioriente si svolga invece nel cosiddetto ‘bastione’ della democrazia occidentale, cioè negli Stati […]

La HK PHIL accende la Sinopoli

DI FLAMINIA LUCCARDI Riconosciuta come una delle più importanti Orchestre classiche di tutta l’Asia, il 05 marzo scorso si è esibita, alla sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, la Philarmonic orchestra di Hong Kong sotto la “bacchetta” dello straordinario Jaap Van Zweden, svedese che dal 2012 dirige l’orchestra e che la accompagna per l’ultima volta in questo tour europeo per i festeggiamenti dei cinquant’anni dalla nascita. Zweden, che negli ultimi quattro anni ha portato la HK […]

1 2 3
G-66PL6CNJ8R